Titolo Chiostro

Dati Chiostro

“Ora et labora”, era il motto dei monaci. Al chiuso delle celle dei monasteri si possono trovare delle meraviglie quali le birre trappiste. Noi che facciamo del nostro lavoro il nostro credo abbiamo recuperato questa ricetta gia’ apprezzata in passato che fa tesoro delle “singel” prodotte nei monasteri.

Chiostro viene denominata “Singel Absinthea” perché si rifà alle cosiddette small beer di tipo trappista. È una birra chiara di tipo belga, prodotta ad alta fermentazione. Per la produzione viene utilizzato lievito trappista che le dà l’aroma delle birre di abbazia. Viene inoltre amaricata con assenzio, erba che le conferisce un gusto al palato unico e riconoscibile.

La ricetta originale, oggi fedelmente riproposta, ha vinto il Secondo premio al concorso Birra dell’Anno nel 2007.

Chiostro, rilanciata nel 2013 con packaging pregiato, viene prodotta in batch limitati e per l’esportazione verso il mercato degli Stati Uniti.

Chiostro 33 cl

 

Foto e schede

 Scheda di Chiostro
(PDF, 700 Kb)

Foto bottiglia
(PNG, 162 Kb)

Dati Tecnici

Icona Percentuale Volume alcolico: 5%

icona-luppolo IBU: 37.9

icona-formato Formato: 33 cl (vetro) – 20 l (fusto acciaio e fusto PET)

icona-og Original Gravity (OG): 1048

icona-srm Colore SRM: 8

icona-abbinamento Si abbina a: Hamburger e carni piccanti

Batch

  • 03.13 – Bernareggio (MB)
  • 08.13 – Pavia (PV)